Ci sono 26 utenti on line!


Mercatini dell'usato in Italia

Un nuovo modo per vendere e comprare!

Contaminati dall'era del consumismo, dove ogni oggetto viene prodotto con la finalità di divenire un rifiuto nel più breve tempo possibile, ecco che oggi si diffonde una modalità di fare acquisti assolutamente eco-sostenibile e risparmiosa: il mercatino dell'usato.

Mercatiniditalia.it è il portale che raccoglie tutti i mercatini dell'usato in Italia, che applicano il sistema del conto vendita e dove qualsiasi persona può portare in vendita quello che non utilizza più e realizzare, alla vendita, del denaro in contanti.

In pratica il gestore di tale struttura non è un commerciante e non pone in vendita merce della quale detiene il titolo di proprietà, ma si configura come un promotore d’affari. La sua opera è ricompensata da una commissione in percentuale sul valore della transazione.

Mercoledì 25 Maggio 2016

Swap PartyQualche settimana fa abbiamo parlato dei Car boot sales, una pratica anglosassone per dare nuova vita agli oggetti usati. Oggi invece andiamo alla scoperta di un'altra meravigliosa idea inglese per riciclare e riusare: lo Swap Party! La patria dell'usato non poteva che darci un altro spunto originale per fare shopping ecosostenibile attraverso il recupero di materiali ed il baratto, che permette di non sprecare nulla senza rinunciare allo stile. Vediamo subito di cosa si tratta.

Mercoledì 18 Maggio 2016

Ingvar KampradNel 2006 la rivista americana Forbes l'ha definito la quarta persona più ricca al mondo. Il suo patrimonio si attesta intorno ai 65 miliardi di euro e la sua azienda conta 345 centri di vendita parsi in 42 Paesi. Eppure questo miliardario ama comprare abiti di seconda mano nei mercatini dell'usato per risparmiare e non ha mai fatto mistero della sua propensione a dosare le spese per un consumo più intelligente. Di chi sto parlando? Di Mr Ikea ovviamente, Ingvar Kamprad, fondatore del colosso mondiale nel settore dell'arredamento.

Mercoledì 11 Maggio 2016

Tari e usatoTari o non Tari, questo è il problema.

La Tassa Rifiuti è un tema scottante nel mondo dell'usato, dato che le attività dedite al riuso non solo non producono rifiuti, ma aiutano a prevenirli, con la conseguenza di un risparmio ambientale significativo.

Scopriamo insieme di cosa si tratta, perché questa tassa andrebbe ridotta - se non abolita - per i negozi dell'usato e quali sono le ultime novità in merito.

Tutto e di Più
Milano (MI)
Inserito il:25/05/2016
Chi Cerca Trova
Mestre (VE)
Inserito il:25/05/2016
Affari in Cantina
Parma (PR)
Inserito il:19/05/2016



Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente