Ci sono 25 utenti on line!


Mercatini dell'usato in Italia

Un nuovo modo per vendere e comprare!

Contaminati dall'era del consumismo, dove ogni oggetto viene prodotto con la finalità di divenire un rifiuto nel più breve tempo possibile, ecco che oggi si diffonde una modalità di fare acquisti assolutamente eco-sostenibile e risparmiosa: il mercatino dell'usato.

Mercatiniditalia.it è il portale che raccoglie tutti i mercatini dell'usato in Italia, che applicano il sistema del conto vendita e dove qualsiasi persona può portare in vendita quello che non utilizza più e realizzare, alla vendita, del denaro in contanti.

In pratica il gestore di tale struttura non è un commerciante e non pone in vendita merce della quale detiene il titolo di proprietà, ma si configura come un promotore d’affari. La sua opera è ricompensata da una commissione in percentuale sul valore della transazione.

Mercoledì 18 Gennaio 2017

Baby Bazar GallarateA Gallarate torna Baby Bazar, il negozio dell'usato dedicato agli articoli per l'infanzia. Ora la provincia di Varese ha il suo punto di riferimento per la vendita e l'acquisto di oggetti, giochi e abbigliamento per bambini.

Mercoledì 11 Gennaio 2017

Cose di Amiche mercatino dell'usatoNuovo anno, nuove interviste. Continua il nostro viaggio alla scoperta dei mercatini dell'usato italiani: oggi torniamo a Roma per conoscere Cose di Amiche, il punto vendita di Marcella dedicato all'abbigliamento e agli accessori vintage.

Mercoledì 04 Gennaio 2017

Siamo travolti dall'elettronica e tutti vogliamo una sola cosa: spendere meno possibile e magari guadagnarci qualcosa.

In tal senso il mercato dell'usato vince alla grande, perché caratterizzato da prezzi più accessibili per articoli come smartphone, tablet e computer, e dalla possibilità di vendere senza perdite di tempo, soprattutto quando dietro c'è l'aiuto di un mercatino dell'usato.

Usato Superstore
Catania (CT)
Inserito il:20/01/2017
-
Trento (TN)
Inserito il:17/01/2017
Mercatino dell'Usato
Ravenna (RA)
Inserito il:17/01/2017



Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente