Ci sono 1 utenti on line!


EcoLogico: il mercatino dell'usato di Latina
Mercoledì 27 Dicembre 2017
Giulia Giarola

mercatino-usato-ecologicoNel 2016 abbiamo iniziato un viaggio unico nel suo genere, alla scoperta dei mercatini dell'usato che popolano l'Italia da nord a sud. Perché si tratta di luoghi che danno nuova vita alle cose, che favoriscono il riuso e pensano al futuro e al benessere dell'ambiente. Si tratta di posti speciali che vale la pena conoscere. Siamo partiti dal Mercatino di Samarade a Varese e oggi invece approdiamo a Latina, al Mercatino EcoLogico.

Deborah e Francesco sono determinati, pieni di curiosità e molto bravi nel loro lavoro. Selezionano l'usato migliore, riparano quello che possono aggiustare e soprattutto hanno una grande passione per quello che fanno. Il loro mercatino dell'usato, EcoLogico, ha un bellissimo obiettivo: promuovere un modo nuovo e ottimistico di vivere l'ecologia, valorizzando i concetti delle 3 R: riuso, riciclo e risparmio.

Storia e particolarità del Mercatino EcoLogico

Quand’è nato il vostro mercatino dell'usato e da dove viene la passione per questo settore? EcoLogico è nato a marzo 2014 grazie alla curiosità che accomuna me e il mio compagno Francesco e alla voglia di metterci in gioco per lavorare in proprio. Una volta aperto il mercatino è sorta in automatico la voglia di imparare a conoscere qualsiasi tipo di oggetto e di uso che si fa o si faceva, con esso. È un mestiere affascinante che fa imparare ogni giorno cose nuove.

Mercatino usato EcoLogico

In quali articoli è specializzato per la vendita? Trattiamo davvero qualsiasi cosa: dall'oggettistica ai mobili, dai piccoli ai grandi elettrodomestici, ma essendo io tecnico informatico e Francesco un pluri-premiato in impianti audio da gara su autovetture, abbiamo un'ottima preparazione in informatica, telefonia e impianti hi-fi.

Come sono i vostri clienti? Ce ne sono molti di abituali? La maggior parte di loro è in cerca di articoli utili alla vita di ogni giorno, dagli articoli per la casa a quelli da lavoro, ma ci sono anche molte persone creative che riescono a dare vita a cose ormai obsolete, trasformandole in oggetti utili e belli da vedere! In fondo, è questa la nostra “missione”. Con quelli più abituali abbiamo un ottimo rapporto e con alcuni di loro è nata anche una bella amicizia.

Mercatino usato EcoLogico

Qual è stato l’oggetto più strano che avete venduto? E quello con la storia più affascinante? A dire il vero, l'oggetto più curioso si trova ancora in esposizione presso la nostra sede ed è un tavolo che ha come base un elefante con due teste! Quello con la storia più affascinante è la riproduzione di una maschera che veniva usata dai medici della peste ed ha delle piume nere enormi: le prime volte, a chi la vedeva faceva una certa impressione...

Quali sono le caratteristiche del vostro mercatino e per cosa si differenzia dagli altri? Siamo molto selettivi per quanto riguarda l'esposizione degli articoli e cerchiamo di differenziarci dagli altri proprio perché prediligiamo quelli in ottime condizioni (almeno estetiche). Quando capitano articoli non funzionanti e che si possono sistemare con poco, ce ne occupiamo noi, evitando così che vengano gettati. Inoltre cerchiamo di essere sempre gentili e cordiali con tutti e questo è uno dei nostri punti di forza che anche le persone ci riconoscono.

Secondo voi quale sarà il futuro dell'usato? Crediamo che il futuro dell'usato sarà una sorta di ritorno al passato: si comincerà ad avere sempre più la consapevolezza che c'è troppo spreco e troppo consumismo. Probabilmente prenderà ancor più piede la passione per il restyling degli oggetti antichi, uniti alle tecnologie più moderne.

Informazioni importanti:

Deborah e Francesco ti aspettano in via Ofanto snc, a Latina. Per maggiori informazioni è possibile contattare il punto vendita al numero 3296292079, oppure scrivere all'indirizzo email ecologico.latina@live.com. Visita anche il sito ufficiale o la pagina Facebook EcoLogico per vedere aggiornamenti e novità!

Ti piacerebbe presentare il tuo mercatino dell'usato con un'intervista come questa sul sito di Mercatini d'Italia? Mandaci un messaggio in privato sulla nostra pagina Facebook ufficiale.


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente